Premi

Premio Le Fonti 2014: Giuseppe Iannaccone, miglior professionista in Diritto Penale

Motivazione: per la brillante capacità di correre in parallelo lungo il doppio binario del diritto civile e penale, per la cura dedicata a perfezionare ogni dettaglio fonte di armonia e di un ricercato equilibrio fra forma e sostanza, e per l’inarrestabile passione con cui riveste incarichi fra i più prestigiosi del settore. Guarda il video dell'intervista.


Premio Le Fonti 2013: Studio Legale Avv. Giuseppe Iannaccone e Associati, miglior Studio legale settore Penale d’Impresa 2013

Motivazione: per i livelli di eccellenza raggiunti nell’assistere soggetti coinvolti in situazioni di crisi o di insolvenza, specie con riferimento al settore societario, per l’ampliamento della struttura e la relativa crescita professionale di coloro che vi operano, nonché per la fervente attività convegnistica e di formazione promosse. Guarda il video dell'intervista.


Premio TopLegal Awards 2012 Penale Societario: Giuseppe Iannaccone

Motivazione: il premio va a un penalista che è stato impegnato quest’anno in importanti casi di penale societario e fallimentare, e si è distinto per le sue strategie difensive e le sue capacità dibattimentali. Ha preso parte in particolare al procedimento sui derivati del Comune di Milano.